Shop Aperto
Come si gioca
Riproduci video su Come si gioca
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Iscriviti alla newsletter per ricevere il tuo codice sconto!
Conferma accettazione newsletter
Accetto di ricevere newsletter e comunicazioni via email da parte di Estro Games.

 ESTRO

Gioco di carte sci-fi


ESTRO è un gioco di carte sci-fi 1vs1, composto da 255 carte con grafica Pixel compressa, che fa parte di un universo narrativo Horror Sci-Fi.

Il gioco è stato ideato per essere giocabile ovunque senza necessità di accessori aggiuntivi, a parte le carte stesse e il vostro smartphone, avvalendovi della sezione TOOL.

Durante le silenziose ore notturne a bordo dell’Apollo Nephilim, gli umani si ritrovavano a navigare in un oscuro e bizzarro abisso onirico, popolato da creature strane e visioni di sé stessi mutati. I sogni, che si insinuavano nelle loro menti come un virus insidioso, rivelavano esseri di colore rosso, potenti e feroci nel combattimento, chiamati Ardo; creature blu, impenetrabili e stoiche nella difesa, denominate Granito; entità verdi, capaci di guarire o donare poteri, note come Armonio; figure viola, assassine silenziose che si muovevano nell’ombra, chiamate Illusio; e infine, creature gialle che manipolavano la realtà stessa, denominate Manpo.

I.O., l’intelligenza Onnisciente che governava la maestosa ammiraglia, riconobbe in questi incubi una risorsa inesplorata, un filone di conoscenza che avrebbe potuto trasformare in una potente arma. Decise quindi di catalizzare questi sogni e creare un gioco virtuale, un’esperienza onirica in cui i giocatori avrebbero potuto immergersi soltanto durante il sonno. Il suo scopo era quello di trasformare gli incubi in dati da analizzare, stimolando il pensiero strategico dei giocatori per ricavare informazioni preziose e migliorare il comparto militare.

Così, gli abissi notturni divennero un campo di battaglia, un luogo dove gli spettri dei sogni prendevano vita e lottavano per l’egemonia dell’immaginario collettivo. Le menti degli umani, intrecciate in questo macabro teatro del sogno, si trovavano ad affrontare sfide di logica e strategia, combattendo fianco a fianco con le creature dei loro incubi. Le testimonianze dei giocatori erano intrise dell’atmosfera tenebrosa e opprimente, eppure, grazie all’incessante lavoro di I.O., questi incubi si trasformarono in un nuovo strumento per l’evoluzione umana. E mentre la nave continuava a solcare gli abissi siderali, gli umani sognatori erano condannati a esplorare, notte dopo notte, le profondità dei loro incubi.

 

gioco di carte sci-fi